Le migliori trattorie di Firenze

Quando si parla della nostra Italia nel mondo è impossibile non pensare immediatamente a Firenze, una delle nostre perle più preziose, dotata di un fascino e di una attraenza ai limiti dell’inverosimile. Palazzo della Signoria, Galleria degli Uffizi, Galleria dell’Accademia, Giardino di Boboli, sono solo alcuni degli innumerevoli tesori da scoprire camminando per le strade di questa città. Sembreremo blasfemi, quasi eretici, ma non possiamo non affermare che una delle bellezze più autentiche di Firenze è rappresentata dalla sua cucina. Di seguito troverete un elenco di quelle che, a nostro avviso e in base alla nostra personalissima esperienza, rappresentano le migliori trattorie di Firenze.

ANTICA TRATTORIA DA TITO

Quando parliamo di questo locale facciamo sicuramente riferimento ad un vero e proprio monumento della ristorazione fiorentina ma, più in generale, della cucina toscana. Un locale che ha fatto la storia nella sua città, una trattoria con la “t” maiuscola. Tanti i volti di eccellenza che ne hanno varcato le porte, da Leonardo Pieraccioni fino ad arrivare all’indimenticabile Luciano Pavarotti. Se si vuol trascorrere una serata indimenticabile siete nel posto ideale e lo capirete già all’entrata dove troverete un bel cartello che recita: “in questo locale si pratica e si preserva l’antica arte della Goliardia“; la simpatia e la gentilezza del personale di sala sono di un livello incalcolabile. Passiamo al vero punto di forza: la cucina. Siamo dinanzi ad una vera e propria regina delle trattorie. Assaporerete una cucina casalinga fatta di piatti genuini e gustosi. Un must la fiorentina, il tagliere di salumi, le polpette al sugo, la pappa al pomodoro. E…badate bene…non potrete uscire dal ristorante se non dopo aver assaggiato il tiramisù. Giudizio personale? Il migliore che abbiamo mai mangiato (e ne abbiamo mangiati tanti). Il locale è in Via S. Gallo, 112/r, 50129 Firenze. Per ulteriori info click on Antica Trattoria da Tito.

Antica Trattoria da Tito – Firenze

TRATTORIA MARIONE

In una delle strade più belle, importanti ed eleganti della città di Firenze è possibile trovare questo locale che ha saputo fare la storia nel proprio settore di riferimento. Da assaggiare assolutamente la fiorentina e sul menù troverete scritto “serviamo la fiorentina esclusivamente al sangue”. E come contraddirli…parliamo di una carne dallo standard qualitativo elevatissimo, di una freschezza assoluta e che vi darà l’impressione di sciogliersi in bocca. Buonissimi anche il misto di trippa e lampredotto, i crostini con i fegatini, le pappardelle condite con il sugo di cinghiale, la ribollita. Ottimo e da provare il tiramisù. Una raccomandazione va fatta: accompagnare il tutto con un bel fiasco di vino rosso della casa. Il locale è in Via della Spada 27R, 50123 Firenze. Per ulteriori info click on Trattoria Marione.

Trattoria Marione – Firenze

IL LATINI

Quando si pronuncia questo nome la mente rievoca istantaneamente una famiglia che a Firenze, nel proprio settore, ha saputo dare tanto in termini di qualità, prestigio, affidabilità e promozione locale. Il latini è diventato nel corso degli anni un vero e proprio monumento, un luogo da visitare e in cui è possibile assaporare il meglio che la cucina toscana sa offrire. Il locale è arredato esclusivamente con elementi in legno e all’entrata sarà possibile notare il vero elemento distintivo: i prosciutti appesi al soffitto. La cucina è un elemento inestimabile; da assaggiare con estrema necessità la pappa al pomodoro, ravioli fatti in casa, la ribollita e, ovviamente, la regina delle fiorentine da accompagnare con un bel fiasco di vino. Un encomio ai titolari che vi offriranno dei gustosissimi cantucci da immergere nel Vin Santo. Infine, ma non per importanza, un encomio va attribuito alla cantina che, al di là della bellezza architettonica, ospita al suo interno le migliori proposte vinicole italiane e francesi (oltre che autoctone). Il locale è in Via dei Palchetti, 6R, 50123 Firenze. Per ulteriori info click on Il Latini.

Il Latini – FIrenze

TRATTORIA MARIO

Siamo nello splendido borgo di San Lorenzo e son trascorsi circa settant’anni da quando Romeo e Amelia, accompagnati dal figlio Mario, aprirono i battenti della loro fiaschetteria; fu solo in seguito al matrimonio di Mario che il locale divenne una trattoria. La cornice è quella di Palazzo Alessandri; ancora oggi è possibile ammirare il soffitto composto da antichi cassettoni in legno. La cucina è di quelle genuine, di casa, che rievocano i sapori di un tempo che si rintracciavano nelle case delle nostre nonne. Cosa vi suggeriamo? Tutto! Pensiamo ad esempio alla trippa al pomodoro, ai fagioli all’uccelletto, alla braciola fritta, al fegato alla piastra o ad un ragù a dir poco stratosferico. Immancabile e da assaggiare assolutamente la fiorentina sia per la modalità e i tempi di cottura che per la freschezza delle carni selezionate. Va segnalato come la trattoria è risultata vincitrice nella puntata fiorentina del celebre programma “Quattro Ristoranti” guidato dallo chef Alessandro Borghese. Che dire…una tappa obbligatoria per ogni buongustaio. Il locale è in Via Rosina, 2r, 50123 Firenze. Per ulteriori info click on Trattoria Mario.

Trattoria Mario – Firenze

I’Brindellone

Un nome una garanzia. Non c’è fiorentino che non abbia varcato le soglie di questa trattoria. Parliamo di una cucina genuina, casereccia ed esclusivamente locale. Da assaggiare i fagioli all’uccelletto (probabilmente i migliori che abbiamo mai avuto modo di assaggiare), i pici al tartufo fresco, i ravioli fatti in casa e ripieni di ricotta. Arriviamo alla fiorentina…INDESCRIVIBILE. Parliamo in parole povere: qui la ciccia è di altissima qualità, cotta alla perfezione al punto da sciogliersi in bocca e offrire al palato un’esperienza sensoriale senza precedenti. Per finire? Cantuccini e Vin Santo tutta la vita (anche se una fetta di buon tiramisù non la disprezzeremmo affatto). Il locale è in Piazza Piattellina, 10, 50124 Firenze. Per ulteriori info click on I’Brindellone.

I’Brindellone – Firenze

ANTICO FATTORE

Siamo nel pieno centro, in una delle vie più suggestive ed eleganti della città che ci riporta direttamente all’era delle Signorie, ai tempi dei Medici. Dal lontano 1865 questo locale è stato uno dei ritrovi preferiti di scrittori, pittori, poeti, musicisti e, soprattutto, degli amanti della buona cucina, quella locale. Nomi illustri si sono seduti a questi tavoli; pensiamo ad esempio a Giorgio De Chirico, Morandi, Andreotti. Il punto di forza è sicuramente rappresentato dalla cucina che vive nel sacro rispetto della tradizione culinaria toscana. Da assaggiare i crostini con i fegatini di pollo, le zuppe, le pappardelle (lavorate esclusivamente a mano) al sugo di cinghiale. Per quanto riguarda i secondi invece, sono da provare senza se e senza ma le salsicce con i fagioli all’uccelletto e la fiorentina. ECCEZIONALE. Ottima anche la carta dei dolci della casa. Il Locale è in Via Lambertesca, 1/r Firenze. Per ulteriori info click on Antico Fattore.

Antico Fattore – Firenze

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: